I rimedi della nonna


erbe officinali
Rimedio per i reumatismi al bagno di erica

Far bollire per 10 minuti circa 100 grammi di pianta di erica essiccata in 5 litri d’acqua. Filtrare spremendo bene e aggiungere il decotto nell’acqua calda del bagno. La stessa pianta essiccata puo’ essere chiusa in un sacchetto e immersa in acqua bollente, quando risultera’ morbida si puo’ applicare (calda ma non bollente) direttamente sulla parte dolorante.

Rimedio per l’acidita’ di stomaco

Bere un infuso ai fiori di ortica.

Rimedio per il mal di testa al rosmarino

Quando la causa puo’ essere una cattiva digestione: immergere 2 grammi di aghi di rosmarino essiccati in circa 100 grammi di acqua bollente e lasciare in infusione per circa 10 minuti, filtrare e berne una tazza dopo i pasti.

Rimedio per indurire le unghie fragili

Se si rompono facilmente, indurirle immergendole tutti i giorni e per un mese, in olio di oliva caldo lasciandole immerse per circa 15 minuti.

Rimedio per nutrire il viso

Tagliare un’arancia a fette e fare una maschera per 15/20 minuti. Questo frutto e’ ricco di vitamine e molto nutriente per la pelle.

Rimedio per le ustioni da peperoncino

Il primo pronto soccorso casalingo e’ quello di ingerire latte, mai acqua o vino. Se il bruciore e’ meno intenso, una mollica di pane potra’ bastare a dare sollievo.

Rimedio per i piedi affaticati

Fare bagni tiepidi in un infuso di tiglio. Nel coricarsi, appoggiare i piedi su un cuscino che li decongestionera’.

Rimedio contro le rughe intorno alla bocca

Allenarsi a fischiare e’ un esercizio che chiude i muscoli del viso ed evita il formarsi delle piccole rughe attorno alla bocca.

Rimedio per i calli

Applicare uno spicchio d’aglio cotto sotto la cenere sul callo in questione. Tenerlo con una piccola benda e rinnovarlo piu’ volte al giorno. Tempo 4 o 5 giorni e il callo e’ spacciato!

Rimedio per i geloni

Ecco un bagno da preparare al primo accenno di prurito a piedi e mani. Far bollire due manciate di foglie di salvia in una quantita’ d’acqua sufficiente per un pediluvio o per le mani. Immergervi mani o piedi quando l’acqua e’ caldissima cercando di resistere il piu’ possibile e aggiungere man mano l’acqua satura di salvia che e’ stata mantenuta sul fuoco per conservare il calore. Ottimi anche i bagni d’acqua di sedano, ma non fanno scomparire il rossore della pelle. L’acqua di salvia calma completamente il dolore procurato dai geloni.

Un rimedio piu’ pratico per prevenire i geloni sono i massaggi con un batuffolo di cotone imbevuto di alcool comune.

Rimedio per la cura dei capelli

Grassi: dopo lo shampoo risciacquare i capelli con acqua e aceto bianco.

Secchi: ammorbidirli prima del lavaggio con un impacco di olio di oliva.

Fragili: nutrirli con un tuorlo d’uovo e 3/4 cucchiaini d’olio di ricino, emulsionare, frizionarvi i capelli e lavare.

Rimedio per le infreddature

Una limonata calda e’ zuccherata e’ un ottimo rimedio e con l’aggiunta di una puntina di bicarbonato combatte l’indigestione.

Rimedio per i crampi di stomaco

Un po’ di succo di limone nel caffe’ risultera’ efficace per i dolori e crampi di stomaco.

Via | Associazione Petra

Per saperne di più su

  • Salute olistica
  • Vitamine ed Erbe
  • Alimentazione
  • Rimedi per la pelle

Iscriviti alla newsletter 101 Consigli Olistici.

Lascia un commento