I benefici fisici dello Yoga


[facebook_ilike]

Attraverso la meditazione, lo yoga opera per raggiungere l’armonia e aiuta la mente a lavorare in sincronia con il corpo. Quante volte ci troviamo incapaci di adempiere correttamente e in maniera soddisfacente alle nostre attività a causa della confusione e dei conflitti della nostra mente che pendono pesantemente su di noi?

Lo stress è il sospettato numero uno che influisce sul nostro sistema fisico, endocrino ed emotivo. Con l’aiuto dello yoga tutte queste cose possono essere sistemate.

A livello fisico, lo yoga e le sue pratiche di purificazione hanno dimostrato di essere estremamente efficaci contro vari disturbi.

Ecco solo alcuni dei benefici.

  • È risaputo che lo yoga migliora la flessibilità; nello yoga vengono usate posizioni che stimolano le articolazioni del corpo, incluse tutte quelle che non vengono normalmente usate con gli esercizi abituali.
  • Lo yoga aumenta anche la lubrificazione delle articolazioni, dei legamenti e dei tendini. Le posizioni dello yoga impegnano diversi tendini e legamenti del corpo. Si è inoltre osservato che un corpo inizialmente rigido, dopo la pratica dello yoga può arrivare a una discreta flessibilità anche di tutte quelle parti sulle quali non si è consapevolmente lavorato.
  • Lo yoga massaggia tutti gli organi del corpo. Lo yoga è forse l’unica disciplina che possa lavorare attraverso gli organi interni in maniera completa e accurata, includendo tutte le parti del corpo che difficilmente vengono stimolate dall’esterno nel corso di tutta la nostra vita.
  • Lo yoga agisce in modo corretto sulle varie parti del corpo. Questa stimolazione insieme al massaggio degli organi ci aiuta a tenere lontane le malattie e ad accendere campanelli di allarme su probabili sintomi di malattia o disturbi.
  • Uno dei benefici più considerevoli dello yoga è il profondo senso di consapevolezza dei disturbi di salute o di infezioni che sviluppa in chi lo pratica. Questo a sua volta permette quindi alla persona di intraprendere azioni preventive.
  • Lo yoga permette una completa disintossicazione del corpo. Allungando gentilmente i muscoli e le articolazioni e operando come un massaggio dei vari organi, viene favorito un buon flusso sanguigno nell’organismo. E questo aiuta a eliminare le tossine, con effetti benefici come ritardare l’invecchiamento ed accrescere l’energia e l’entusiasmo.
  • Lo yoga è anche un fantastico modo per tonificare i muscoli. I muscoli flaccidi e deboli vengono ripetutamente stimolati per eliminare l’eccesso di grasso e la flaccidità.

Ma questi enormi benefici fisici sono solo “effetti collaterali” di questa potente pratica. Lo yoga armonizza mente e corpo e da questo risulta una grande quantità di benefici reali.
È ora risaputo che il volere della mente ha permesso alle persone di raggiungere straordinarie imprese fisiche, che provano, al di là di ogni dubbio, la connessione tra mente e corpo. Fra tutti, valga l’esempio ormai stranoto di Roger Bannister, l’atleta  che per primo al mondo è stato capace di infrangere la barriera dei quattro minuti.

Yoga uguale meditazione, perché entrambe lavorano assieme per raggiungere lo scopo comune di unione di mente, corpo e spirito. Grazie allo yoga, le pratiche meditative aiutano a raggiungere un equilibrio emotivo attraverso il (sano) distacco. E questo, a sua volta, crea una profonda calma e una visione positiva, che ha anche enormi benefici sul benessere fisico del corpo.

Iscriviti all’e-course in 5 lezioni

Lo Yoga spiegato a mia nonna

Il tuo nome
La tua email

No Spam! Teniamo alla privacy quanto te. I tuoi dati verranno trattati nel rispetto del D.Lgs n.196/2003.
Iscrivendoti alla newsletter, sei consapevole che potrai ricevere anche dei suggerimenti di lettura ed eventuali comunicazioni riguardo a nuove proposte di Elisir di Buona Vita.

Scarica ora il report Lo Yoga spiegato a mia nonna

Giornalista, editore, smanettona senior, counselor (diplomanda).

Lascia un commento