Farmaci fake: un affare per il mercato criminale


Le nuove frontiere del business sono i farmaci fasulli.

A rendere invitante questo mercato sono i costi astronomici di alcuni medicinali. E se in passato il mercato criminale era centrato unicamente su pillole blu e integratori, oggi l’interesse si è spostato sui farmaci ‘essenziali’, come ad esempio medicine antitumorali, cardiovascolari, per le malattie psichiatriche o per le forme di leucemia. I farmaci salvavita hanno un listino prezzi altissimo e chi non può farne a meno purtroppo non ha scelta.

Leggi l’articolo

Giornalista, editore, smanettona senior, counselor (diplomanda).

Lascia un commento